Vi aspettiamo per un supplì al CUBO
… il Qpplì

Un proverbio dice “ Chi nasce tondo non può morire quadrato! ”
ebbene noi siamo qui per confutare questo detto. E lo facciamo con il nostro prodotto di punta quello per cui avete imparato ad apprezzarci il QPPLI’ .
Il supplì tipico cibo della cucina romana deriva etimologicamente da l’italianizzazione del termine francese Surprise sorpresa.
Il Supplì è un piatto che caratterizza la cucina e il gusto romano, venduto alle sue origini come cibo da strada lo si trova per la prima volta nel 1870 nella carta di una Trattoria di via Condotti. La prima ricetta, invece appare nel 1929 nel libro la “Cucina Romana”.
Sulla base della sua storia abbiamo deciso di sorprendervi con la nostra unica rivisitazione: il supplì al quadrato anzi al CUBO!
Sarete curiosi di sapere da dove nasce l’idea del Qpllì. Si sa le migliori idee o illuminazioni avvengono quando il nostro cervello è apparentemente “fermo” . In quel frangente dove non stiamo pensando a niente e dove le nostre barriere sono tutte azzerate che nascono le migliori idee. Così è stato per noi. Mentre passeggiavamo per le vie di Firenze abbiamo semplicemente notato del sushi nella sua forma cubica e da lì la nostra folgorazione.
“Se lo fanno i Giapponesi perchè noi Non Possiamo farlo ?”
Dopo ricerche studi e consulenze nasce nel 2017 il marchio registrato che voi tanto amate e apprezzate il QPPLI’.
Abbiamo declinato al cubo e suoi multipli anche le varianti di sapore del QPLLI’.
Ben 10 gusti differenti per tentare le vostre papille gustative. Dal classico al gusto Amatriciana, Hulk o Beccate Que.
Un supplì che moltiplica al cubo gusto,sapore e qualità, non potevamo trovare modo migliore per omaggiare uno dei cibi più antichi e tipici della nostra tradizione.
Vi aspettiamo per un supplì al CUBO … il QPPLI’
Sulla Base di questo principio nasce PIZZA e QPPLI’ .
Dietro alla nostra pizza e ai nostri mitici QPPLI’ ci sono idee, scelte, formazione e professionalità.

Chiudi il menu